Trapianto di capelli

Cenni Storici

La terapia della calvizie ha interesato gli uomini sin dall'antichità, confermando il ruolo della chioma come determinante nell'attribuzione e del riconoscimento della forza. I primi tentativi di trapianto di capelli si devono al tedesco Dieffenbach che provò la possibiltà di trapiantare peli e piume sui volatili; solo nella prima metà del secolo scorso il giapponese Okuda descrisse la tecnica del punch per il trattamento dell'alopecia che si diffuse in seguito in tutto il mondo grazie a Norman Orentreich. Successivamente, a partire dai primi anni ottanta, la tecnica fu affinata con il micrografting: l'autotrapianto monobulbare.

Tecniche

Sono fondamentalmente due le procedure dell'autotrapianto:

  • Follicular Unit Extraction ( FUE ): Consiste nel prelievo di singole unità follicolari dalla regione occipitale o parietale dello scalpo; si ritiene che questa tecnica presenti il vantaggio della minore visibilità delle cicatrici dovute alle minori dimensioni dell'innesto.
  • L'escissione di Losanga: Consiste nel creare un lembo cutaneo a forma di losanga, prelevato solitamente in sede occipitale, di lunghezza e ampiezza variabile, che successivamente viene sezionate in singole unità follicolari o unità multifollicolari con l'ausilio di uno stereomicroscopio; il sezionamento in unità follicolari permette di creare piccole incisioni con strumenti dedicati nelle aree riceventi, riducendo al minimo gli esiti cicatriziali e l'eventuale danneggiamento dei follicoli contigui, arrecando minimo danno vascolare. Questa procedura, di certo la più utilizzata, molto flessibile, consente di ricreare e definire la linea frontale in modo talmente naturale da rendere praticamente quasi impossibile lapercezione del trapianto, superando il limite dell'inestetico effetto bambola ed aumentando di molto il numero di soggetti candidabili al trapianto.

Indicazioni

Dopo una visita preliminare che ha lo scopo di informare il paziente delle possibili soluzioni previa una accurata anamnesi e una corretta diagnosi della calvizie nell'ottica di una sua possibile evoluzione ,anche dopo il trapianto, nelle aree contigue, è necessario che il chirurgo sondi le aspettative che spinge il paziente all'intervento, che siano realistiche e perseguibili, e non il frutto di desideri irrealizzabili. Il paziente riceverà poi importanti informazioni sulla tecnica più adeguata, sull'eventualità di più sessioni chirurgiche, sui risultati parziali e finali e sulle possibili complicanze nel post-operatorio.

I candidati ideali all'autotrapianto sono:

  • pazienti di ambo i sessi che presentano una calvizie androgenetica;
  • pazienti che desiderano aumentare la densità dei capelli in sedi diradate;
  • pazienti con alopecia cicatriziale causata da traumi;
  • pazeinti con necessità di ripristinare peli nelle sopracciglia ed aree ustionate.

In alcuni casi è necessario invitare il paziente ad un atteggiamento di attesa, in special modo nei casi di calvizie non in fase avanzata o  stabile, ed in pazienti di giovane età per i quali non è prevedibile la futura evoluzione della calvizie; l'attesa può essere di mesi ma anche di anni. Nel frattempo considerare l'eventualità di un trattamento medico può essere di grande aiuto.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

COOKIE POLICY

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorarne l'esperienza di navigazione e consentire a chi naviga di usufruire dei nostri servizi online e di visualizzare pubblicità in linea con le proprie preferenze.

I cookies utilizzati in questo sito rientrano nelle categorie descritte di seguito. Se prosegui nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. In qualunque momento è possibile disabilitare i cookies presenti sul browser; ti ricordiamo che quest'opzione potrebbe limitare molte delle funzionalità di navigazione del sito.

ISTRUZIONI DISABILITAZIONE COOKIES DAI BROWSERS

Se si utilizza Internet Explorer
In Internet Explorer, fare clic su "Strumenti" poi "Opzioni Internet". Nella scheda Privacy, spostare il cursore verso l'alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentire a tutti i cookie, e quindi fare clic su OK.

Se si utilizza il browser Firefox
Vai al menu "Strumenti" del browser e selezionare il menu "Opzioni" Fare clic sulla scheda "Privacy", deselezionare la casella "Accetta cookie" e fare clic su OK.

Se si utilizza il browser Safari
In Browser della votazione, selezionare il menu "Modifica" e selezionare "Preferences". Clicca su "Privacy". Posizionare l'impostazione "cookies Block" sempre "e fare clic su OK.

Se si utilizza il browser Google Chrome
Fai clic sul menu Chrome nella barra degli strumenti del browser. Selezionare "Impostazioni". Fare clic su "Mostra impostazioni avanzate". Nella sezione "Privacy", fai clic sul pulsante "Impostazioni contenuti". Nella sezione "Cookies", selezionare "Non consentire ai siti per memorizzare i dati" e di controllo "cookie di blocco e di terze parti i dati sito", e quindi fare clic su OK.

Se usi un qualsiasi altro browser, cerca nelle Impostazioni del browser la modalità di gestione dei cookies.

COSA SONO I COOKIES

I cookies sono piccoli file di testo che vengono automaticamente posizionati sul PC del navigatore all'interno del browser. Essi contengono informazioni di base sulla navigazione in Internet e grazie al browser vengono riconosciuti ogni volta che l'utente visita il sito.

GESTIONE DEI COOKIE

COOKIE TECNICI
Attività strettamente necessarie al funzionamento
Questi cookies hanno natura tecnica e permettono al sito di funzionare correttamente. Ad esempio, mantengono l'utente collegato durante la navigazione evitando che il sito richieda di collegarsi più volte per accedere alle pagine successive.

Attività di salvataggio delle preferenze
Questi cookie permettono di ricordare le preferenze selezionate dall'utente durante la navigazione, ad esempio, consentono di impostare la lingua.

Attività Statistiche e di Misurazione dell'audience
Questi cookie ci aiutano a capire, attraverso dati raccolti in forma anonima e aggregata, come gli utenti interagiscono con i nostri siti internet fornendoci informazioni relative alle sezioni visitate, il tempo trascorso sul sito, eventuali malfunzionamenti. Questo ci aiuta a migliorare la resa dei nostri siti internet.

COOKIE DI PROFILAZIONE DI TERZA PARTE
Facciamo uso di svariati fornitori che possono a loro volta installare cookies per il corretto funzionamento dei servizi che stanno fornendo. Se desiderate avere informazioni relative a questi cookie di terza parte e su come disabilitarli vi preghiamo di accedere ai link delle tabelle qui di seguito.

Cookies tecnici atti al corretto funzionamento di servizi terzi
Questi cookie ci permettono di monitorare le performance del sito. Qui di seguito l'elenco dei servizi utilizzati e i link alle rispettive pagine di privacy policy.

Google Maps Virtual Tour: componente web Cookie tecnico strettamente necessario (nome del cookie: khcookie) privacy policy

 

Cookie Statistici e di Misurazione dell'audience di terza parte
Questi cookie (servizi web di terza parte) forniscono informazioni anonime / aggregate sul modo in cui i visitatori navigano sul sito. Di seguito i link alle rispettive pagine di cookies policy.

Google Google Analytics: sistema di statistiche Cookies analitici privacy policy
Adobe Adobe Analytics: sistema di statistiche Cookies analitici privacy policy
Nielsen SiteCensus: sistema di statistiche Cookies analitici privacy policy

 

Cookies di profilazione a fini pubblicitari e per il remarketing
Questi cookie (servizi di advertising di terza parte) vengono utilizzati al fine di inviare pubblicità e contenuti personalizzati in base alla cronologia di navigazione sul sito stesso. Di seguito i link alle rispettive pagine di privacy policy e al modulo di consenso dove è possibile disabilitare l'uso dei cookies di profilazione del servizio di terza parte.

Neodata Servizio di advertising Cookies di advertising privacy policy modulo di consenso
Improve Digital Servizio di advertising Cookies di advertising privacy policy modulo di consenso
Google AdSense Servizio di advertising Cookies di advertising privacy policy modulo di consenso

Attenzione:
è importante ricordare che la disabilitazione dei cookies di profilazione non significa che non riceverete più pubblicità navigando sul sito ma semplicemente che la pubblicità che vedrete non sarà selezionata in base ai vostri interessi e quindi potrà essere meno rilevante.

Cookie di social media sharing
Questi cookie di terza parte vengono utilizzati per integrare alcune diffuse funzionalità dei principali social media e fornirle all'interno del sito. In particolare permettono la registrazione e l'autenticazione sul sito tramite facebook e google connect, la condivisione e i commenti di pagine del sito sui social, abilitano le funzionalità del "mi piace" su Facebook e del "+1" su G+.
E' possibile disabilitare l'uso dei cookies di social media sharing attraverso i link qui di seguito.

Facebook social media privacy policy
G+ social media privacy policy
Twitter social media privacy policy